Vigilanza Ittico-venatoria

Funzioni dell'Unità Operativa Vigilanza Pesca

Gli agenti di vigilanza ittica sono conosciuti per la loro esperienza decennale come Guardapesca e e si contraddistinguono per la profonda conoscenza dell'ambiente fluviale e lacustre e di tutte le attività dilettantistiche e professionali che si connettono con l'utilizzo delle risorse ittiche.
Animati da una grande passione per la natura, offrono quotidianamente il loro contributo anche per garantire la sicurezza della navigazione e di tutte le attività che si svolgono sui nostri laghi.
Il servizio di vigilanza ittica è in sintesi preposto allo svolgimento delle seguenti funzioni:

  • espletamento dei servizi di vigilanza in materia ittica, ivi compresi i monitoraggi ittici ed i controlli sulle attività di ripopolamento e limitazione numerica delle specie ittiofaghe;
  • espletamento dei servizi di vigilanza sui bacini lacustri e sui corsi d'acqua, con particolare riguardo alla prevenzione dei fattori di degrado ambientale e di quelli costituenti rischio per la sicurezza nel contesto lacustre;
  • supporto al Servizio Pesca (Gestione Ittica) per l'espletamento di funzioni di tipo tecnico-gestionale, ivi compresa l'adozione di atti istruttori necessari per la conclusione di procedimenti amministrativi;
  • coordinamento del servizio volontario di vigilanza ittica in ambito provinciale;
  • espletamento delle attività di educazione ambientale, in collaborazione con gli altri servizi dell'Ente;
  • supporto in caso di incidenti e/o pubbliche calamità;
  • svolgimento delle funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza.

Orari

Sede Centrale:
Lunedì dalle 09.00 alle 12.30 
Martedì dalle 09.00 alle 12.30 
Mercoledì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00 (pomeriggio solo su appuntamento) 
Giovedì dalle 09.00 alle 12.30 
Venerdì dalle 09.00 alle 12.30
Sede Distaccata: previo appuntamento telefonico al n. 031.230221

Funzioni dell'Unità Operativa Vigilanza Venatoria

Gli agenti venatori sono conosciuti per la loro esperienza decennale come Guardiacaccia e si contraddistinguono per la profonda conoscenza del territorio extraurbano e montano, delle persone e dei problemi locali connessi con la gestione della fauna.

Animati da una grande passione per la natura, offrono quotidianamente il loro contributo per garantire la protezione degli animali selvatici e dell'ambiente in generale.
Il servizio di vigilanza venatoria è in sintesi preposto allo svolgimento delle seguenti funzioni.
espletamento dei servizi di vigilanza in materia venatoria, ivi compresi i censimenti della fauna selvatica ed i controlli sulle attività di ripopolamento e limitazione numerica delle specie invadenti;

  • espletamento dei servizi di vigilanza territoriale, con particolare riguardo alla prevenzione dei fattori di degrado ambientale;
  • predisposizione e coordinamento dell'attività di recupero della fauna selvatica in difficoltà o deceduta per varie cause (conferimento capi per cure riabilitative, eventuale conferimento delle carcasse per analisi, distruzione o cessione a scopo alimentare);
  • coordinamento con il Servizio Caccia regionale e supporto per l'espletamento di funzioni di tipo tecnico-gestionale, ivi compresa l'adozione di atti istruttori necessari per la conclusione di procedimenti amministrativi (appostamenti fissi, allevamenti di fauna selvatica, gare cinofile, attività delle Aziende Faunistico-venatorie ecc.);
  • coordinamento del servizio volontario di vigilanza venatoria in ambito provinciale;
  • supporto in caso di incidenti e/o pubbliche calamità;
  • svolgimento delle funzioni ausiliarie di pubblica sicurezza.

Orari

Sede Centrale:
Lunedì dalle 09.00 alle 12.30 
Martedì dalle 09.00 alle 12.30 
Mercoledì dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00 (pomeriggio solo su appuntamento) 
Giovedì dalle 09.00 alle 12.30 
Venerdì dalle 09.00 alle 12.30
Sede Distaccata: previo appuntamento telefonico al n. 031.230221

Ultimo aggiornamento:
05/03/2020, 09:29