SP 32: firmato il Protocollo di Intesa tra Provincia di Como e Comune di Arosio

Data :
19 ott 2021

Interventi per alleggerire il traffico lungo la "Novedratese"

È stato firmato oggi il Protocollo di Intesa tra la Provincia di Como e il Comune di Arosio per la realizzazione di alcuni interventi viabilistici volti ad alleggerire il traffico lungo la S.P. 32 "Novedratese" nel Comune di Arosio.

"La rete stradale provinciale è costituita prevalentemente da assi milanocentrici, con sviluppo principale in direzione Nord-Sud - spiegano il Presidente Fiorenzo Bongiasca e il Sindaco di Arosio, Alessandra Pozzoli - di conseguenza, le direttrici in direzione Est-Ovest, come è appunto la SP 32, risultano spesso sovraccaricate. La “Novedratese”, classificata Strada Regionale ma di proprietà della Provincia, soprattutto dopo la realizzazione della tratta B1 dell’Autostrada Pedemontana, che collega in modo diretto la SS 36 Milano-Lecco (Briosco) alla A8 (Busto Arsizio), è spesso scelta dai veicoli provenienti dalla Valtellina e dal “Lecchese” per raggiungere Malpensa con notevoli riduzioni del percorso, sia in termini orari che chilometrici. Questo però, in comuni come Arosio, dove il traffico è gestito da impianti semaforici, si traduce nelle ore di punta sin lunghissimi incolonnamenti che arrivano a fino alla SS 36".

L’ipotesi progettuale per risolvere questa situazione prevede, in prossimità dell’intersezione con la comunale di via S. Maria Maddalena (attualmente semaforizzata), la realizzazione di una rotatoria in superficie con l’interramento in galleria artificiale per una lunghezza di circa 100 metri del tratto S.P. 32 e la modifica di una intersezione a raso di tipo rotatorio, in corrispondenza della comunale Via G. Marconi. È inoltre prevista la realizzazione di una rotatoria sul territorio del comune di Giussano, in corrispondenza della S.P.32 e la rampa Nord-Ovest dello svincolo S.P.41.

L’opera, del valore complessivo stimato di 15.000.000 euro, sarà finanziata dalla Regione Lombardia per 12.400.000 euro, per 2.500.000 euro dalla Provincia di Como e per 100.000 euro dal Comune di Arosio.

Ultimo aggiornamento:
19/10/2021, 18:49