Trasporti: confermato lo sconto del 50% sul costo degli abbonamenti

Data :
25 nov 2021

Gratuita la navetta tra Sala Comacina e Argegno

A pochi giorni dall’avvio del cantiere per la realizzazione della variante della Tremezzina, il Prefetto, Andrea Polichetti, il Presidente della Provincia di Como, Fiorenzo Bongiasca e il Presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra, hanno voluto fare ieri il punto con i Sindaci, Anas e le aziende di trasporto pubblico.

Sul fronte dei trasporti, infatti, il Ministero dei Trasporti ha inviato una nota, a seguito all’impegno assunto nel corso dell’ultima riunione, volta ad attivare una convenzione ANAS e Agenzia del TPL a sostegno dell’attuazione del piano della mobilità integrativa. Questo rende formalmente possibile applicare la scontistica richiesta dal Tavolo di Coordinamento del 50% sugli abbonamenti mensili di trasporto pubblico per le tratte che originano o hanno destinazione a nord di Colonno.

Mentre la navetta di cucitura Sala Comacina - Argegno sarà da subito gratuita, con gli utenti che potranno ritirare un titolo a valore 0 in biglietteria o direttamente a bordo, per quanto riguarda tutti gli altri mezzi, i viaggiatori dovranno acquistare a prezzo pieno gli abbonamenti vigenti e saranno poi rimborsati da Navigazione e ASF. In particolare, come sperimentato durante il Covid, l’utente potrà beneficiare dello storno del 50% sull’abbonamento mensile del mese successivo presentando copia del titolo di viaggio del mese precedente ad attestazione del diritto all’agevolazione e, a fine utilizzo, il titolare dell'abbonamento verrà poi rimborsato del credito accumulato. Chi ha un abbonamento annuale o studentesco, invece, dovrà fare specifica richiesta per avere uno storno a consuntivo. 

Rassicurazioni, infine, sono arrivate dal Prefetto in merito alle iniziative messe in campo per la sicurezza delle aree territoriali collegate alla chiusura al traffico della  statale, con rimodulazione di mezzi e risorse umane soprattutto presso le zone più critiche del traffico veicolare e il potenziamento dei servizi di polizia all’interno delle acque lacuali, nella fascia oraria di maggiore concentrazione dei servizi di trasporto straordinari. Sarà inoltre disponibile un mezzo acquatico speciale per i trasporti di emergenza sanitaria.

Ultimo aggiornamento:
29/11/2021, 09:04