Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

 

Ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. per alcune specifiche tipologie di progetti deve essere effettuata una valutazione di impatto ambientale (VIA) allo scopo di verificarne i possibili impatti significativi sul contesto ambientale con la finalità di proteggere la salute umana, contribuire con un miglior ambiente alla qualità della vita, provvedere al mantenimento delle specie e conservare la capacità di riproduzione degli ecosistemi in quanto risorse essenziali per la vita. La Legge Regionale n. 5/2010 ha previsto il conferimento alle Province delle competenze in materia di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) e di verifica di assoggettabilità alla VIA di alcune categorie progettuali, tra cui agricoltura, lavorazione metalli e prodotti minerali, industria dei prodotti alimentari, tessili, cuoio, legno, carta, gomma, materie plastiche, industria energetica e estrattiva, progetti di infrastrutture, impianti di smaltimento, trattamento e recupero rifiuti.

Documenti e approfondimenti