Variante di adeguamento e aggiornamento del PTCP.

Dalla data della sua approvazione (2 agosto 2006), il PTCP della Provincia di Como ha attraversato oltre un decennio caratterizzato da sensibili cambiamenti avvenuti a tutti i livelli: normativo, economico-sociale, ambientale, ecc, che rendono necessario rivedere il piano provinciale sia in termini di contenuti, sia in funzione del ruolo che la Provincia ed il proprio piano devono assumere.

La Variante di adeguamento e aggiornamento del PTCP si svilupperà attraverso tre fasi fondamentali, con approfondimenti successivi, legati agli esiti della fase precedente, in particolare si tratta:

Attraverso il Monitoraggio si effettua l’esame dello stato di attuazione del PTCP, individuando sia le criticità alle quali dovrà essere posto rimedio, sia i punti di forza che invece dovranno essere confermati e possibilmente migliorati. Il monitoraggio costituisce l’insieme di macro-indirizzi utili alla definizione nella fase successiva, delle Linee guida del PTCP.

Le Linee Guida, sulla scorta degli esiti del Monitoraggio, definiscono i nuovi obiettivi strategici del PTCP, confermando e/o modificando quelli del vigente piano provinciale, in relazione allo loro validità, attualità e rispondenza alle esigenze del territorio. Le Linee Guida definiscono struttura e contenuti della Variante di adeguamento e aggiornamento del PTCP.

La Variante al PTCP vera e propria, è sviluppata in base alle indicazioni delle Linee Guida. Gli obiettivi strategici individuati nella fase precedente vengono verificati, sviluppando gli obiettivi specifici e scendendo nel dettaglio. In tale fase vengono modificate e integrate le norme del PTCP nonché gli altri elaborati che lo costituiscono.

Il passaggio da una fase a quella successiva avviene con Deliberazione del Consiglio Provinciale, che esercita in tale modo, un potere di controllo e di indirizzo sullo sviluppo della Variante, a partire dagli atti propedeutici.

Con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 35 del 27 giugno 2017, La Provincia di Como ha preso atto del (secondo) Rapporto di Monitoraggio i cui documenti sono disponibili nell’apposita sezione del presente sito web.

Gli Uffici ed il personale competente in materia, sono indicati nella pagina del Servizio Pianificazione Territoriale  della Sezione "Settori e Uffici".