Parchi ed Aree protette

Il Servizio Parchi e Aree Protette svolge attività connesse al monitoraggio, gestione e promozione delle valenze ambientali e paesaggistiche del territorio provinciale anche attraverso azioni di raccordo con la pianificazione urbanistica e territoriale finalizzate allla tutela e la riqualificazione paesaggistica ed ambientale.

Svolge in particolare le seguenti attività:

  • Coordinamento tra pianificazione delle aree protette e PTCP;
  • Procedure di riconoscimento dei Parchi Locali di Interesse Sovracomunale (PLIS) e determinazione delle modalità di pianificazione e gestione;
  • Erogazione di contributi (cofinanziamenti) ad enti locali e consorzi di aree protette per azioni di salvaguardia e valorizzazione delle risorse paesaggistiche ed ambientali;
  • Gestione dei Siti di Interesse Comunitario (SIC) "Palude di Albate" e "Valle del Dosso" e relative procedure di valutazione d'incidenza ai sensi della Direttiva Habitat;
  • Espressione di pareri di competenza ai sensi della l.r. 86/1983;
  • Sostegno ad Iniziative per la divulgazione e la fruizione sostenibile del territorio (greenways, mostre, convegni, iniziative editoriali);
  • Costituzione e aggiornamento di banche dati georeferenziate;
  • Procedure autorizzative e sanzionatorie in materia paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 42/2004;
  • Funzionamento della Commissione provinciale per l'ambiente naturale ai sensi della l.r. 86/1983 e della Commissione per il paesaggio ai sensi della l.r. 12/2005;
  • Monitoraggio e gestione della Rete Ecologica Provinciale.