AVVISI DI PUBBLICAZIONE IN MERITO ALLA PRESENTAZIONE DI ISTANZE DI VERIFICA DI ASSOGGETTABILITA' ALLA VIA

Avviso Pubblico n° 38 del 4/12/2017

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, con sede legale a Gravedona (CO), in via Regina levante, 2  ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativo al progetto di istanza di autorizzazione di varianti sostanziali alla piattaforma ecologica ubicata nel Comune di Porlezza, per la quale ha richiesto la verifica di assoggettabilità a V.I.A. alla Provincia di Como, ai sensi del d.lgs n. 152/06 e s.m.i., e della l.r.n. 20/99.

L’impianto oggetto di istanza risulta localizzato nel Comune di Porlezza (Como).

Il progetto prevede varianti sostanziale all'impianto già esistente a seguito di interventi di nuova perimetrazione ed adeguamento normativo

Il progetto preliminare dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:

  • la Provincia di Como, settore Ecologia e Ambiente Via Borgo Vico 148 – 22100 Como

I principali elaborati del progetto preliminare e dello Studio preliminare ambientale saranno consultabili a breve su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it.

Ai sensi dell’art. 20 del d.lsg 152/06 (come modificato dal d.lgs 4/2008) chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’ufficio provinciale sopra indicato entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data del presente annuncio.

L'autorità proponente


Avviso Pubblico n° 37 del 08/11/2017

Esclusione dalla VIA  per impianto di recupero di rifiuti non pericolosi presso la sezione di digestione anaerobica del depuratore di Carimate ( CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa all'attività di recupero di cui all'oggetto da svolgersi presso il depuratore di Carimate (CO), via del Colombirolo.

Proponente: Ditta SUD SEVESO SERVIZI SPA  con sede legale a Carimate (CO), via del Colombirolo.

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 502 del 17/10/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda

 

Avviso Pubblico n° 36 del 25/09/2017

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La Società Ecogreen Srl, P.IVA/CF 03395270139, con sede legale a Novedrate (CO), in via Brughiera 14, ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativo al progetto di istanza di autorizzazione ad attività di stoccaggio e trattamento di rifiuti, per il quale ha richiesto la verifica di assoggettabilità a V.I.A. alla Provincia di Como, ai sensi del d.lgs n. 152/06 e s.m.i., e della l.r.n. 20/99.

L’impianto oggetto di istanza risulta localizzato in via Brughiera 14 in comune di Novedrate (Como).

Il progetto in questione prevede messa in riserva ed operazioni preliminari al recupero di rifiuti non pericolosi.

Il progetto preliminare dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:

  • la Provincia di Como, settore Ecologia e Ambiente Via Borgo Vico 148 – 22100 Como
  • il Comune di Novedrate, via Taverna 3 – 22060 Novedrate (CO)

I principali elaborati del progetto preliminare e dello Studio preliminare ambientale saranno consultabili a breve su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it.

Ai sensi dell’art. 20 del d.lsg 152/06 (come modificato dal d.lgs 4/2008) chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’ufficio provinciale sopra indicato entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data del presente annuncio.

Il legale rappresentante

Stefano Rizza

 

Avviso Pubblico n° 35 del 04/09/2017

Esclusione dalla VIA  per varianti sostanziali all'attività di stoccaggio e trattamento di rifiuti sita in via G. Marconi n. 21/23 nel Comune di Albese con Cassano (CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa a varianti sostanziali da realizzarsi presso l'impianto di via G. Marconi n. 21/23 nel Comune di Albese con Cassano (CO)

Proponente: Ditta NUOVA LARIO SRL con sede legale ad Albese con Cassano (CO), via G. Marconi n. 21/23.

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 382 del 17/08/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda

  

Avviso Pubblico n° 34 del 31/07/2017

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La ditta Sud Seveso Servizi spa con sede in Via del Colombirolo a Carimate (CO) ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativamente al Progetto di “RECUPERO DI RIFIUTI NON PERICOLOSI PRESSO LA SEZIONE DI DIGESTIONE ANAEROBICA DEL DEPURATORE DI CARIMATE (CO), AI SENSI DELL'ART. 208 DEL D.LGS 152/2006 e smi” da realizzarsi c/o l’impianto di depurazione di CARIMATE (CO) di proprietà della Sud Seveso Servizi spa e gestito dalla medesima, per il quale in data 
21/07/2017 ha richiesto la verifica di assoggettabilità a V.I.A. alla provincia di Como ai sensi dell’articolo 6 della L.R. 2 febbraio 2010, n. 5.


Suddetto materiale è stato contestualmente depositato presso l’Autorità Competente Provinciale.

La realizzazione delle opere in progetto ed il loro esercizio/gestione avverrà all’interno del depuratore acque reflue urbane di Carimate (CO).

Il progetto in questione consiste nell’ampliamento della vigente autorizzazione alla ricezione e recupero R1-R3-R13 di rifiuti speciali liquidi non pericolosi presso l’impianto di depurazione acque reflue urbane di Carimate mediante ottimizzazione dell’impiego della capacità residua della sezione di digestione anaerobica dell’impianto.

Il progetto definitivo dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:
•    Amministrazione Provinciale di Como Via Borgovico 148 a Como
•    Sud Seveso Servizi spa Via Colombirolo a Carimate
La presente forma di pubblicazione tiene luogo delle comunicazioni di cui all’art. 7 ed ai commi 3 e 4 dell’articolo 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241.

Gli elaborati progettuali e lo Studio preliminare ambientale saranno consultabili a breve all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it.
Ai sensi dell’art. 20 del d.lsg 152/06 chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’autorità competente sopra indicata entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso sul sito web www.silvia.regione.lombardia.it. L’invio delle osservazioni potrà avvenire anche mediante posta certificata al seguente indirizzo: ecologia.rifiuti@pec.provincia.como.it

L’Amministratore Unico
Ing. Luca Claudio Colombo

  

Avviso Pubblico n° 33 del 24/07/2017

Esclusione dalla VIA con prescrizioni per varianti sostanziali ad impianto di recupero e stoccaggio de rifiuti pericolosi e non pericolosi sito nel Comune di Cucciago (CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa a varianti sostanziali da realizzarsi presso l'impianto di viale Stazione 6/m a Cucciago (CO)

Proponente: Ditta SIRCHI SRL con sede legale a Milano (MI), Corso Magenta n. 32

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 354 del 19/07/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale ma richiede il rispetto di specifiche prescrizioni.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda

 

 Avviso Pubblico n° 32 del 26/06/2017

Esclusione dalla VIA per campagna di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (R5) tramite impianto mobile, presso via Montello, 23, comune di Albese con Cassano(CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa per campagna di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (R5) tramite impianto mobile, presso via Montello 23, comune di Albese con Cassano (CO)

Proponente: Ditta PERICO RL SRL con sede legale a Villa d'Adda (CO), via Zappello 1/a.

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 315 del 26/06/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda

 

Avviso Pubblico n° 31 del 24/05/2017 

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La Società NUOVA LARIO Srl, P.IVA/CF 02928380134, con sede legale ad Albese con Cassano (CO), in via G. Marconi 21/23, ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativo al progetto di variante sostanziale all'attività di stoccaggio e trattamento di rifiuti, per il quale ha richiesto la verifica di assoggettabilità a V.I.A. alla Provincia di Como, ai sensi del d.lgs n. 152/06 e s.m.i., e della l.r.n. 20/99. L’impianto oggetto di modifiche sostanziali risulta localizzato in via G. Marconi n. 21/23 in comune di Albese con Cassano (Como).

Il progetto in questione prevede messa in riserva, deposito preliminare ed operazioni preliminari al recupero ed allo smaltimento di rifiuti non pericolosi e pericolosi.

Il progetto preliminare dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:

- Provincia di Como, settore Ecologia e Ambiente Via Borgo Vico 148 – 22100 Como.

- Comune di Albese con Cassano, via Roma 57 – 22032 Albese con Cassano (CO).

La presente forma di pubblicazione tiene luogo delle comunicazioni di cui all’art. 7 ed ai commi 3 e 4 dell’articolo 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241. Gli elaborati del progetto preliminare e lo Studio Preliminare Ambientale sono consultabili su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it. La documentazione in formato elettronico è inoltre disponibile per la consultazione presso l’autorità competente e gli Enti interessati dall’istanza.

Ai sensi dell’art. 20, comma 3 del D.Lgs. 152/2006 chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’autorità competente sopra indicata entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito web S.I.L.V.I.A mediante posta certificata al seguente indirizzo: protocollo.elettronico@pec.provincia.como

Il legale rappresentante

Michela Caldara

 

Avviso Pubblico n° 30 del 8/05/2017 

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La Società SIRCHI S.r.l., con sede legale in Comune di Milano (MI), Corso Magenta n. 32, ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativo al progetto preliminare finalizzato alla realizzazione di varianti sostanziali per un impianto di recupero (R5, R12, R13) e smaltimento (D13, D14, D15) di rifiuti pericolosi e non pericolosi, già autorizzato con P.D. n. 95/A/ECO del 12/08/2014 e s.m.i. della Provincia di Como, per il quale in data 5/5/2017 (prot. 17232) ha richiesto la verifica di assoggettabilità a V.I.A. alla Provincia di Como, ai sensi dell’articolo 6 della l. r. 2 febbraio 2010, n. 5.

La realizzazione delle opere in progetto ed il loro esercizio avverrà nel Comune di Cucciago (CO), Via Stazione, 6/M, 22060.
Il progetto in questione consiste nell'ampliamento di un complesso, già autorizzato alla gestione di rifiuti pericolosi e non pericolosi, conseguito mediante l'annessione di un'area adiacente. Tale progetto prevede inoltre la realizzazione di nuove strutture edili, una revisione delle sezioni operative destinate alla gestione dei rifiuti, modifiche alle operazioni di recupero e smaltimento alle quali i rifiuti medesimi possono essere sottoposti, nonchè l'introduzione di nuovi codici CER.

Il progetto preliminare dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:

- Provincia di Como, Settore Ecologia e Ambiente - Servizio Rifiuti, Via Borgovico n. 148, 22100 Como;

- Comune di Cucciago, Via Sant’Arialdo n. 27, 22060 Cucciago (CO).

La presente forma di pubblicazione tiene luogo delle comunicazioni di cui all’art. 7 ed ai commi 3 e 4 dell’articolo 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241. Gli elaborati del progetto preliminare e lo Studio Preliminare Ambientale sono consultabili su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it. La documentazione in formato elettronico è inoltre disponibile per la consultazione presso l’autorità competente e gli Enti interessati dall’istanza.

Ai sensi dell’art. 20, comma 3 del D.Lgs. 152/2006 chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’autorità competente sopra indicata entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito web S.I.L.V.I.A mediante posta certificata al seguente indirizzo: protocollo.elettronico@pec.provincia.como
 

Il legale rappresentante

 

Avviso Pubblico n° 29 del 26/04/2017 

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La Società F.lli Perico RL Srl, con sede in Villa D’Adda (BG), via Zappello, 1/a, ha predisposto lo studio preliminare ambientale relativo al progetto preliminare di Campagna di recupero (R5) di rifiuti non pericolosi mediante impianto mobile autorizzato in comune Albese con Cassano (Co), per il quale in data 20 aprile 2017 prot. 15352., ha richiesto la verifica di assoggettabilità alla V.I.A. alla Provincia di Como, ai sensi dell’articolo 6 della l.r. 2 febbraio 2010, n. 5.

L’area interessata dalla campagna risulta localizzata presso il cantiere situato a Albese con Cassano - in via Montello, 23. Il progetto in questione consiste nello svolgimento di campagna di attività ai sensi dell’art. 208, comma 15, del d.lgs 152/06 mediante n.1 impianto mobile di trattamento rifiuti non pericolosi, Marca Metso Minerals – Modello Lokotrack LT95 Matricola n. 72855 autorizzato dalla Provincia di Bergamo con Determina n. 2607 del 01/12/2015, nell’area di cantiere sopra indicata.

Il progetto preliminare dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione presso:

- Provincia di Como;;

- Comune di Albese con Cassano;

I principali elaborati del progetto preliminare e dello Studio preliminare ambientale sono consultabili su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it

Ai sensi dell’art. 20 del d.lsg 152/06 chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’ufficio provinciale sopra indicato entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel sito web SILVIA del presente annuncio. L’invio delle osservazioni potrà avvenire anche mediante posta certificata al seguente indirizzo: ecologia.rifiuti@pec.provincia.como.it.

Il legale rappresentante

 

Avviso Pubblico n° 28 del 10/04/2017 

Avviso di deposito istanza di verifica di assoggettabilità alla VIA alla Provincia di Como

La società Binda s.r.l., con sede legale nel comune di Valbrona, Via Roma 78 e sede amministrativa in strada provinciale per Bellagio n. 37 - 22033 - Asso (CO), Tel. 031684882, Fax 0316730896, P.IVA / Codice Fiscale 03057150132 ha predisposto lo Studio Preliminare Ambientale in relazione alla comunicazione della campagna di attività ex art. 208, comma 15, D.Lgs. 152/06, da effettuarsi presso l’area di proprietà della società LATTONEDIL S.p.A. sita in via degli Artigiani, 14 - Carimate (CO), per la quale in data 31/03/2017 - Prot. 13304 e13307 del 5/4/2017 ha richiesto la verifica di assoggettabilità a VIA alla Provincia, ai sensi dell’articolo 6 della L.R. 2 febbraio 2010, n. 5.

L’intervento in oggetto consiste in una Campagna di attività ex art. 208 comma 15 D.Lgs. 152/06 da svolgere presso l’area di proprietà della società LATTONEDIL S.p.A. sita in via degli Artigiani, 14 - Carimate (CO); la campagna, della durata di 25 giorni, avrà lo scopo di riqualificare da un punto di vista ambientale la suddetta area mediante il recupero di un totale di 19000 Ton. di rifiuti non pericolosi identificati con CER 17.05.04 “Terra e rocce, diverse da quelle di cui alla voce 17.05.03” da effettuarsi mediante impianto mobile di recupero autorizzato.

Il progetto dell’opera e lo studio preliminare ambientale sono depositati per la pubblica consultazione
presso:

· Provincia di Como, via Borgovico 148 - 22100 - Como;

· Comune di Carimate, Piazza Castello, 1 - 22060 - Carimate (CO).

La presente forma di pubblicazione tiene luogo delle comunicazioni di cui all’art. 7 ed ai commi 3 e 4 dell’articolo 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241.
Gli elaborati del progetto preliminare e lo Studio Preliminare Ambientale sono consultabili su WEB all’indirizzo www.silvia.regione.lombardia.it

La documentazione in formato elettronico è inoltre disponibile per la consultazione presso l’autorità competente e gli Enti interessati dall’istanza.
Ai sensi dell’art. 20, comma 3 del D. Lgs. 152/06 e s.m.i., chiunque abbia interesse può presentare in forma scritta osservazioni sull’opera in questione, indirizzandoli all’autorità competente sopra indicata entro 45 (quarantacinque) giorni dalla data di pubblicazione del presente Avviso sul sito web SILVIA

Il legale rappresentante
Firma in digitale

 

Avviso Pubblico n° 27 del 13/02/2017

Esclusione dalla VIA per campagna di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (R5) tramite impianto mobile, presso via Negrini 42, comune di Cermenate (CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa per campagna di recupero di rifiuti speciali non pericolosi (R5) tramite impianto mobile, presso via Negrini 42, comune di Cermenate (CO)

Proponente: Ditta R.M. SCAVI con sede legale ad Ardenno (SO), via Guglielmo Marconi, 47.

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 93 del 13/02/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda

 

Avviso Pubblico n° 26 del 25/01/2017

Esclusione dalla VIA con prescrizioni per impianto di recupero dei rifiuti nel Comune di Lanzo d'Intelvi (CO)

Verifica di assoggettabilità alla VIA relativa ad un impianto di messa in riserva e recupero rifiuti sito nel comune di Vertemate con Minoprio (CO) .

Proponente: Ditta La Nuova Terra S.r.l. con sede legale in Milano, via Guido D’Arezzo n. 15.

Ai sensi dell'art. 20 del d.lgs. 152/06 e s.m.i. si avvisa che con provvedimento dirigenziale n° 42 del 23/01/2017 del Settore Ecologia e Ambiente, pubblicato integralmente sul sito di riferimento (SILVIA), visti gli esiti dell'applicazione del metodo di cui alla DGR n° 11317/10, il progetto citato non è assoggettato alla procedura di valutazione di impatto ambientale ma alle specifiche prescrizioni contenute del provvedimento medesimo.

Il Responsabile del Servizio Rifiuti

Stefano Noseda