Musica in rete

3080010

La Provincia di Como grazie al finanziamento regionale per il progetto “Musica in Rete”, darà ai giovani la possibilità di aggregarsi in strutture modernamente attrezzate per fare musica a tutti i livelli, valorizzando i giovani talenti e le loro idee.

L’intero progetto vale 2.300.000,00 euro poiché i singoli partner sosterranno le iniziative per altri 1.190.000,00 euro e gli sponsor per 255.000,00 euro. “Un risultato storico per la capacità di fare rete tra diversi soggetti – ha detto l’assessore provinciale alle Politiche giovanili, Simona Saladini – e di riuscire a trovare l’originale risultato di un unico progetto con il contributo delle professionalità di tutti”.

La forza del progetto è la rete dei soggetti che hanno deciso di sfidare colossi abituati da decenni a reperire risorse nel campo delle politiche giovanili. Così in rete sono finiti la Provincia, Asl, S. Anna, ben 103 comuni compreso il capoluogo, associazioni teatrali, il Conservatorio, la Camera di Commercio, il Teatro Sociale, l’Ufficio scolastico, importanti sponsor nel mondo dei media e dei trasporti (ASF, ETV, Ciao Como, Villa Erba).

Il progetto è articolato in più livelli: il primo è aggregativo grazie all’apertura delle sale prova sul territorio; il secondo riguarda la proposta di corsi di formazione su musica, tecnica, marketing e management; il terzo individua l’organizzazione cogestita con professionisti di eventi, festival e fiere.