Elisuperfici

Nell’ambito del programma degli interventi volti al miglioramento delle condizioni per una maggiore efficacia e celerità dei soccorsi, in caso di calamità o incidenti di qualsiasi natura, operanti sul territorio provinciale 24 ore su 24, l’Amministrazione Provinciale ha inteso promuovere la concessione di contributi a favore dei Comuni promotori di iniziative per la realizzazione di interventi in ambito comunale di effettivo interesse provinciale sia per la loro ampiezza ed importanza, che superasse comunque l’ambito locale, sia perché dotate di caratteristiche tali da farli ritenere di intrinseca qualità e pertanto idonei, almeno nel loro complesso, ad affrontare priorità provinciali di intervento.
In data 8 giugno 2004 la Provincia di Como e l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna di Como hanno sottoscritto una convenzione per l’utilizzo delle suddette elisuperfici abilitate al volo notturno in funzione di protezione civile ed emergenze.
Considerate le necessità determinate dal proprio territorio, la Giunta Provinciale ha impegnato la somma complessiva di €.1.085.469,59 di cui €.200.000,00 fondi della Regione Lombardia, quale contributo da assegnare ai comuni di Lanzo d’Intelvi, Menaggio, Zelbio, Civenna, Cantù, Gravedona, Bellagio e San Bartolomeo Val Cavargna per la realizzazione di elisuperfici, per l’atterraggio e decollo di elicotteri in situazioni di emergenza, abilitate al volo notturno.

pagina in costruzione

874004
Elisuperficie Cantu'

874003

Elisuperficie Civenna

872007

Elisuperficie Zelbio