Equal - Progetto Agenda dei territori per la conciliazione

Il Progetto “AGENDA dei territori per la conciliazione” (IT-G2-LOM-010) è finanziato con fondi europei dal Programma di Iniziativa Comunitaria Equal: nasce con l’obiettivo di ridurre la difficoltà di donne e uomini nel conciliare impegni lavorativi e impegni famigliari.

In particolare, il progetto intende interagire con gli organismi di governo territoriale dei servizi alla persona e realizzare una serie di azioni rivolte direttamente alle persone e alle imprese per migliorare la qualità della partecipazione delle donne al mercato del lavoro in termini di:

  • maggiore capacità delle donne e degli uomini di affrontare in modo equilibrato i problemi di conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita/familiari;
  • rafforzamento dell’empowerment femminile;
  • maggiore possibilità per lavoratrici e lavoratori di accesso ai servizi territoriali che favoriscono la conciliazione;
  • migliori condizioni di reinserimento al lavoro dopo lunghi periodi di assenza per maternità, paternità o per motivi di cura di familiari a carico.

Il progetto vede la collaborazione di ben cinque province: Como, Brescia, Lecco, Milano e Varese, e di un importante comune dell’area metropolitana, Legnano.

a questi enti locali si aggiungono altri partner, che hanno vocazioni diverse ma condividono l’obiettivo comune di realizzare un’attenta “politica dei tempi”: il Polo Scientifico Tecnologico Lombardo s.p.a. (capofila del progetto), Euroimpresa Legnano s.c.r.l., Centro di Iniziativa Europea (CDIE), Fondazione Regionale Pietro Seveso, Gender, Università Carlo Cattaneo (LIUC), Istituto Studi Direzionali (ISTUD), Consorzio COSVIM.

Nella documentazione allegata sono disponibili informazioni e servizi attualmente in atto sulla Provincia di Como.

Documenti e approfondimenti