News

DECRETO LEGISLATIVO 194/2005 E DIRETTIVA 2002/49/CE. PIANO DI CONTENIMENTO ED ABBATTIMENTO DEL RUMORE SULLA RETE STRADALE PROVINCIALE, IN ORDINE ALLA MAPPATURA ACUSTICA DELLE STRADE PROVINCIALI - PIANI D’AZIONE 2018

Facendo riferimento ai piani d’azione per l’anno 2018, al fine di garantire una più fruibile consultazione, si rendono pubblici i risultati ottenuti e scaricabili al seguente link: Allegati Mappatura Acustica – Piani d’azione 2018.

I presenti documenti rappresentano lo studio acustico delle infrastrutture stradali di competenza della Provincia di Como con volumi di traffico superiori a 3 milioni di autoveicoli anno al fine di provvedere agli adempimenti previsti dal D.Lgs. 194/05, in orsine alla mappatura acustica sulle strade provinciali. Si ricorda che il D.M. 29/11/2000 definisce “ricettore” “qualsiasi edificio adibito ad ambiente abitativo comprese le relative aree esterne di pertinenza, o ad attività lavorativa o ricreativa; aree naturalistiche vincolate, parchi pubblici e aree esterne destinate ad attività ricreative e allo svolgimento della vita sociale delle collettività; aree territoriali edificabili già individuate dai vigenti paini regolatori generali e loro varianti generali, vigenti alla data di entrata in vigore del presente decreto.”

Dunque le aree critiche sono definite come aree nelle quali è stimato o rilevato il superamento dei limiti e nelle quali si possono identificare “ricettori”. Sono considerati ricettori particolarmente sensibili le scuole, gli ospedali e le case di cura e di riposo.

I soggetti interessati a formulare osservazioni su dette risultanze sono invitati a produrle, entro e non oltre il termine perentorio di 45 giorni dalla pubblicazione dei relativi dati avvenuta in data 8 maggio 2018, esclusivamente mediante posta certificata all’indirizzo PEC  protocollo.elettronico@pec.provincia.como.it.

Indietro