Polizia provinciale e Protezione Civile

Marco Testa

Comandante

Tel: 031 230891 Fax: 031 230426

Polizia provinciale
Il Corpo di Polizia Locale provinciale è il braccio operativo della Provincia sul territorio. La sua peculiarità è la vocazione per la difesa dell'ambiente.

E' stato istituito nel febbraio dell'anno 2004 e comprende l'insieme dei servizi di vigilanza della Provincia, che vanno dal controllo ittico-venatorio, a quello ambientale, a quello stradale e lacustre.
Queste funzioni sono svolte dagli oltre 30 agenti ed ufficiali di polizia locale, con attribuzioni di polizia giudiziaria e pubblica sicurezza, a cui si aggiungono i tanti cittadini che hanno scelto volontariamente e gratuitamente di offrire il proprio prezioso contributo, diventando guardie volontarie ittiche e venatorie o guardie ecologiche volontarie (G.E.V.).

Sul fronte della repressione delle violazioni, il Corpo è incaricato di gestire l'insieme dei procedimenti sanzionatori nelle materie di competenza della Provincia (es. rifiuti, acque, caccia, pesca, agricoltura).

Tuttavia, è l 'educazione ambientale e stradale nelle scuole, svolta in collaborazione con il C.R.E.A. e, più in generale, l'informazione ai cittadini lo strumento più efficace che la Polizia Locale ha a disposizione per promuovere e garantire il rispetto dell'ambiente.
L'interesse del Corpo si estende anche alla tematica della sicurezza attraverso la promozione di iniziative, anche di tipo preventivo, che possano favorire la collaborazione tra i soggetti che a vario titolo concorrono a migliorare la sicurezza nel territorio provinciale.
Il percorso intrapreso si fonda sulla ferma convinzione che solo l'integrazione tra tutte le istituzioni impegnate sul fronte della sicurezza (polizie locali dei comuni, forze di polizia dello Stato, volontariato, enti gestori delle aree protette ecc.) possa garantire un effettivo miglioramento della vivibilità e della qualità della vita nel territorio della nostra provincia.

Protezione Civile
Il Servizio di Protezione Civile Provinciale opera quotidianamente per il conseguimento dei tanti e delicati obiettivi che sono assegnati alla Provincia e che si possono sinteticamente ricondurre a:

  • pianificazione e attuazione in ambito provinciale delle attività di previsione e prevenzione dei rischi naturali o di origine antropica
  • predisposizione di specifici piani di emergenza
  • attuazione dei servizi urgenti, anche di natura tecnica, in caso di eventi calamitosi
  • coordinamento delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile presenti sul territorio
  • supporto ai Comuni nello svolgimento delle attività di Protezione Civile di rispettiva competenza

Quanto sopra affinché la Provincia, a fronte di eventi emergenziali che interessino il proprio territorio o di eventi calamitosi di particolare entità che richiedano il contributo di tutti nelle operazioni di soccorso e superamento dell’emergenza, possa rispondere in modo sempre più efficiente ed adeguato alle esigenze del territorio e della popolazione coinvolta.