In evidenza

SAP: STAZIONE APPALTANTE PROVINCIALE

Ai sensi del comma 88 della legge 56/2014 la Provincia d'intesa con i  comuni può esercitare le funzioni di predisposizione dei documenti  di  gara,  di  stazione appaltante,  di  monitoraggio  dei  contratti  di   servizio  e   di organizzazione di concorsi e procedure selettive per l'acquisizione di lavori, servizi e forniture in regime di appalto o concessione. In particolare la Stazione predispone la necessaria dcoumentazione amministrativa e gestisce tutte le fasi dell'appalto, dalla selezione del contraente fino agli obblighi di pubblicità e trasparenza.  

Con Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 1 del 12/02/2015, la Provincia di Como ha deciso di istituire una Stazione Unica Appaltante denominata SAP, Stazione Appaltante Provinciale, con natura di centrale di committenza a servizio, oltre che della Provincia, anche dei Comuni non capoluogo e di eventuali altri Enti locali interessati, per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture in regime di appalto o concessione, in ottemperanza a quanto disposto dal D.lgs 50/2016 e dall’art. 1 comma 88 della legge 56/2014. L’adesione avviene tramite sottoscrizione di una convenzione ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs 267/2000, nella quale sono disciplinati tutti gli aspetti organizzativi e operativi del servizio proposto.

 


Indietro